Tiziana Portolano

Pedagogista, counselor professionista e danzamovimentoterapeuta, si occupa di danza dalla fine degli anni 80, come danzatrice, coreografa ed insegnante. Inizia la sua formazione di danza contemporanea al Centro Culturale del Levante con Alessandra Manari e Claude Coldy. Prosegue negli anni con Jackie Marques, Luisa Casiraghi, Maria Luisa Capiferri, Gilles Estran, Gilles Coullet, Susanna Di Natale ed altri. Durante il training di formazione in danzamovimentoterapia lavora con Herns Duplan, France Schott-Billmann, Vincenzo Bellia, Paola De Vera D’Aragona. Inizia lo studio delle danze sacre con Vittorio Soana e prosegue con Gabriele Woisen, Barbara Mori, Martin Scheiwiller, Genevieve Khemtemourian, Martine Winnington, Wilma Vesseur, Eddy Djololian.

Ha insegnato danza e teatrodanza a bambini ed adulti presso il Dam di Genova. Da diversi anni i suoi interessi sono orientati soprattutto verso le danze in cerchio e le attività di laboratorio che permettano alla persona, senza condizionamenti, giudizi o aspettative, e attraverso un linguaggio comune e accessibile a tutti, un momento di ascolto diverso e autentico, che offra al singolo l’opportunità di confrontarsi con l’altro e, insieme, di attivarsi, abitando il corpo e lo spazio, vivendo ogni volta un’esperienza unica e sorprendente